Sicilia VS Liguria

Luglio

Pasta alla Norma

pasta alla norma

Ingredienti
– penne
– melanzane
– ricotta salata
– polpa di pomodoro
– cipolla
– Olio Extra Vergine d’Oliva
– foglie di basilico
– uno Spicchio d’aglio
– sale e pepe q.b.

Preparazione
Tagliare la melanzana a cubetti, salare leggermente e lasciare riposare per 20 minuti circa, affinché l’acqua che vi si trova all’interno possa fuoriuscire.
Fare quindi rosolare la cipolla tritata e l’aglio in una padella nella quale avrete precedentemente scaldato un goccio d’olio extra vergine d’oliva.
Aggiungere la melanzana, la polpa di pomodoro, sale, pepe e cuocere per 15-20 minuti circa.
Nel frattempo cuocere le penne in abbondante acqua salata, scolare e condire con il sugo preparato aggiungendo il basilico e la ricotta salata grattugiata.
Servire ben caldo.

Pasta al Pesto (con Patate e Fagiolini)

pasta al pesto

La pasta al pesto genovese con patate e fagiolini è una tipica ricetta ligure e costituisce un ottimo primo piatto che vede protagonista questa buonissima salsa a base di basilico. Sicuramente costituisce una delle ricette più conosciute insieme alle famose lasagne al pesto e la si può trovare in tutti i locali tipici della Liguria.

In maniera molto grossolana questo piatto viene definito come una pasta con un pesto arricchito. Infatti, l’aggiunta di patate e fagiolini rende unica, speciale e molto gustosa questa pietanza che sarà capace di conquistare tante persone, soprattutto i vegetariani.

Preparazione

Per prima cosa preparate il pesto alla genovese secondo ricetta tradizionale o provvedete ad acquistarlo già pronto. Passate alla pulizia dei fagiolini. Spuntate le parti finali, dopodichè lessanteli in abbondante acqua salata. Scolateli bene e ben croccanti quindi tagliateli a metà.

Lavate e sbucciate le patate quindi tagliatele a piccoli cubetti. Lessatele in abbondante acqua salata e quando l’acqua inizierà a bollire tuffateci dentro le trofie che si cuoceranno insieme alle patate.

In un’insalatiera versate i fagiolini, un filo d’olio extravergine d’oliva e il pesto. Aggiungete qualche cucchiaio di acqua di cottura in modo che il sugo ottenuto sia più cremoso. Mescolate molto delicatamente e nel frattempo scolare la pasta insieme alle patate.

Versate le trofie e le patate nell’insalatiera col pesto e i fagiolini. Amalgamate molto bene e delicatamente facendo attenzione a non rompere le verdure.

Servite la pasta al pesto genovese con patate e fagiolini avendo cura di porre sulla superficie di ogni piatto delle foglie di basilico come guarnizione