Ingredienti:

    • 600 gr. strangozzi
    • 200 gr. tartufo nero
    • 1 spicchio aglio
    • q.b. peperoncino

Preparazione:

  1. Mettere sul fuoco una pentola capiente con l’acqua. Pulire bene i tartufi spazzolandoli dalla terra e grattugiarli.
  2. In una padella capiente far scaldare abbondante olio insieme allo spicchio d’aglio.
  3. Quando lo spicchio inizia a dorarsi, toglierlo dalla padella e aggiungere il tartufo grattugiato; mescolarlo con un po’ di sale e spegnere subito, senza farlo cuocere.
  4. Salare l’acqua e tuffare gli strangozzi e, appena affiorano a galla, controllare la cottura e scolarli.
  5. Successivamente, mantegarli nella padella con il tartufo e… buon appetito!

 

biechi burro e salvia